DL Liquidità: nessuna istruttoria (?) e fatturato di riferimento per finanziamento fino a 25.000€

Finanza

Rispondiamo ad alcuni dubbi sul decreto Liquidità:

1) In sede di richiesta di un finanziamento di importo massimo di 25.000 €, la banca è tenuta alla valutazione del merito di credito del cliente o la concessione del finanziamento deve avvenire automaticamente?

In caso di richiesta di un finanziamento di 25.000€ garantito al 100%, le singole istruttorie che mettono in atto le banche nei confronti del cliente sono dovute e la concessione non può ritenersi automatica; la procedura c.d. “semplificata” avviene da parte del fondo MCC in fase di rilascio delle garanzie, ma non da parte dell’istituto di credito che è comunque tenuto a valutare la bontà o meno del soggetto richiedente.

2) In sede di valutazione dei requisiti per avanzare una richiesta di finanziamento di importo massimo pari a 25.000€ si deve fare riferimento ai ricavi del 2019 o del 2018?

Analizzeremo quali sono i documenti che dovranno essere utilizzati come base per poter inoltrare alla banca l’allegato 4 bis del fondo di garanzia. In particolare scopriremo come comportarsi nel caso in cui non si disponga ne del bilancio depositato ne del modello di dichiarazione dei redditi relativi al 2019.

 

Tutte le news